Migliore fumetteria online dating

Sognate di visitare il Giappone ma vi siete persi l'occasione di venire con noi ad Aprile? Per festeggiare i nostri primi 100 (e spicci) fan su Facebook abbiamo preparato un concorso per far vincere ad un fortunato tra voi un buono sconto del valore di 100 euro che potrà utilizzare su uno qualsiasi dei nostri Sakura tour, a partire già da quello di Ottobre...

Possiamo dire che due grandi case editrici hanno pubblicato comics di Star Wars: Nel periodo 1977-1986 era la Marvel a detenere i diritti e pubblicò ben 107 numeri, salvandosi dal tracollo della crisi dei supereroi di quegli anni. Nel periodo 1991-2014 negli Stati Uniti i fumetti di Star Wars fecero il successo della Dark Horse Comics, che acquistò i diritti grazie alla spinta di due autori, Tom Veitch e Cam Kennedy che desideravano esplorare le infinite possibilità narrative dell’universo della saga.Questo è il periodo dei grandi fumetti dell’EU come e molti altri.Questi albi pubblicati negli anni ’90 furono editi in italia dalla Magic Press fino al 2004 quando rinunciò all’acquisizione dei diritti.Il periodo “moderno” della Dark Horse, quello che copre gli ultimi dieci anni è stato portato in Italia grazie alla straordinaria opera della Panini Comics, che ha fortemente investito in questo progetto, sopratutto negli ultimi 5 anni: escono i nove volumi de di Brian Wood, e altre numerose minisere, giunto ora al numero 32 sotto l’etichetta Legends e che si concluderà al numero 34.Da Gennaio 2015 la Marvel, anch’essa acquisita dalla Disney qualche anno fa, ha ripreso in mano i diritti di Star Wars e ha da poco iniziato a pubblicare quattro nuove serie, che si inseriscono nel Nuovo Canone: Star Wars di Aaron e Cassaday, Darth Vader di Gillen e Larroca, Princess Leia di Waid e Dodson, Kanan Jarrus di Weisman e Larraz; è in arrivo anche una miniserie intitolata Lando.

Queste serie sono pubblicate sul nuovo pinzato Panini Comics da maggio sotto forma di due bimestrali ( contenenti rispettivamente Star Wars e Princess Leia nel primo e Darth Vader e Kanan nel secondo) che dopo i primi tre numeri diventeranno due mensili (a partire da settembre).Veniamo al dunque ora: qual è il miglior modo di iniziare ora a seguire fumetti di Star Wars?Intanto questo è un ottimo momento, a mio parere, per inziare ed il mio consiglio è di lanciarsi sui due nuovi mensili della Panini: entrambi costano 2,90€ e per leggerli ed apprezzarli: sono il modo migliore per introdurvi al mondo cartaceo di Star Wars: inoltre, fanno parte del Nuovo Canone quindi potrebbero contenere appigli ai nuovi film e alle prossime produzioni.Vi sconsiglio invece di comprarvi gli ultimi numeri del mensile (che segue le vicende del padawan Zayne Carrick in fuga dai suoi maestri jedi durante le Guerre Mandaloriane) potete orientarvi sull’acquisto dei volumi 100% Panini Comics (oscillano tra gli 11 e i 14€) che troverete in fumetteria e online.Se siete in dubbio tra le due andate su , e ha quel fascino esotico dovuto a personaggi e ambientazioni distanti da quelle dei film originali.Un’altra idea furba è leggere questa mia pagina Ere e timeline per farvi un’idea su quale periodo siete maggiormente interessati!