Ascoltare radioamatori online dating

Dal suo uso corretto dipende la legittimità delle vostre trasmissioni. Per quanto ne so io, si tratta di una stazione israeliana, non di un belga il cui indicativo corretto sarebbe ON4ZZZ.

Ci si imbatte in questa pratica disdicevole anche sulle bande HF: un nominativo è formato da un prefisso e da un suffisso; per analogia, se vi rubano l'automobile, nella denuncia alla polizia riportate la targa per intero (AB123CD) o solo in parte (3CD)?

Non si deve sottovalutare l'importanza di una buona pratica operativa.Le nostre trasmissioni possono essere captate da chiunque, siano essi radioamatori, ascoltatori d'onde corte, osservatori ufficiali, e così via.L'aspetto tecnico del nostro hobby è una cosa, ma quando usiamo le nostre apparecchiature per stabilire dei collegamenti radio, entra in gioco un secondo fattore: in quel momento rappresentiamo la nostra nazione, un po' alla stregua di portabandiera.Imparate la lingua dei radioamatori e familiarizzatevi con essa per impiegarla appropriatamente. Prima d'intavolare un QSO dovete acquisire piena padronanza dell'alfabeto fonetico, delle abbreviazioni usate in CW, del codice Q e del codice numerico (73/88) come se fossero una seconda lingua madre. In quanto esordienti nel mondo dei radioamatori, è comprensibile che desideriate iniziare a trasmettere il più presto possibile. Prendetevi il tempo necessario, rimanete lontano da microfono, tasto CW e tastiera.Usate sempre l'alfabeto fonetico nel modo corretto: la lettera A è "Alpha", non "Alabama". Tanto per cominciare, familiarizzatevi con tutte le funzioni del ricetrasmettitore prima di provare a trasmettere.

Il passaggio dall'ascolto alla trasmissione richiede un'attenzione particolare, perché è lì che si possono commettere i primi errori.Usate il vostro indicativo di chiamata in modo corretto.Dovete superare un esame impegnativo per poter svolgere l'attività radioamatoriale: dunque siate orgogliosi del vostro nominativo, è unico al mondo.Quanti di noi hanno conseguito la patente di guida superando il solo esame di teoria? In Belgio, fino all'introduzione della Licenza di Base, non è mai esistita alcuna forma d'insegnamento pratico su come si fanno i QSO.Dopo l'esame di teoria i nuovi licenziati sono liberi di andarsene sulle bande, con risultati operativi non sempre felici.Per analogia con la patente di guida, immaginate di ottenere l'autorizzazione a circolare sulle strade al volante di veicolo a voi sconosciuto dopo il solo esame di teoria.